Vai a sottomenu e altri contenuti

COMUNICAZIONI COVID-19 - BEVANDE E CIBO DA ASPORTO: COME VENDERLE E CONSUMARLE IN SICUREZZA

La Regione  Lazio ha adottato un vademecum in otto punti che identifica le misure di sicurezza da rispettare da parte degli esercizi commerciali del settore dell’alimentazione – come, a titolo di esempio, bar, pub, ristoranti, rosticcerie, friggitorie, gelaterie, pasticcerie, pizzerie al taglio, paninoteche, yogurterie, piadinerie ecc. –per quanto riguarda la produzione, il confezionamento e la vendita di cibo e bevande da asporto a partire dal prossimo 4 maggio, quando queste attività saranno di nuovo possibili secondo quando stabilito dal Dpcm del 26 aprile. La Regione specifica inoltre che per il servizio di asporto, come anche per il delivery, non è prevista alcuna limitazione oraria.

Si invitano esercenti e cittadinanza a prendere visione e a rispettare i contenuti del vademecum allegato.

Il Sindaco

Dott. Umberto Quaresima


Gallery